Archivi del mese: giugno 2012

Scritto il alle 10:03 da [email protected]

I mercati finanziari  continuano ad avere un andamento, con tendenza prevalente al negativo. Per questo occorre una oculata e delineata  politica di investimento che punti sul lungo periodo.  I Fondi pensione negoziali in uno scenario di persistente incertezza finanziaria, hanno perso un pò … Continua a leggere




Scritto il alle 09:00 da [email protected]

Scongiurato il pericolo di una riforma della governance dei Fondi, essi si interrogano su come investire nell’attuale momento di alta volatilità Si è tenuto a Roma lo scorso 19 giugno  un seminario organizzato da Assofondipensione con la collaborazione dell’Ordine nazionale … Continua a leggere




Scritto il alle 10:20 da [email protected]

Dopo Laborfonds, il fondo di previdenza complementare della Regione Trentino Alto Adige e Fopadiva, quello della Valle d’Aosta, oggi abbiamo un nuovo fondo pensione complementare regionale. Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato ad ampia maggioranza una legge … Continua a leggere




Scritto il alle 09:10 da [email protected]

I nuovi coefficienti abbassano ancora la pensione pubblica. La previdenza complementare diventa ancora più necessaria, ma ci vogliono misure di sostegno Sulla “Gazzetta Ufficiale” n. 120 del 24 maggio 2012 è stato pubblicato il decreto del ministero del Lavoro 15 … Continua a leggere




Scritto il alle 09:32 da [email protected]

Rimane sempre alta la richiesta di anticipazioni, diminuiti leggermente i riscatti. La richiesta del capitale accumulato prevale sulla rendita. I riscatti sono stati 76300, le anticipazioni 46900 per un totale di 372 milioni di euro le pensioni complementari n. 2087. … Continua a leggere




Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Gli small traders sono ancora in una situazione di sicurezza, però il quadro continua ad essere c
  Quando parlavo di mercato unidirezionale, molti facevano finta di non capire. Ora gli
Ftse Mib: l'indice italiano apre in gap up dopo il taglio del rating di Moody's che è stato comunqu
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Guest post: Trading Room #296. Sono state giornate difficili ma ora ci siamo tolti il dente del do
Dal 2011 la legge ha attribuito alla COVIP la vigilanza sugli investimenti e sulla composizione del
Tanto tuonò che piovve anche se in realtà, più che lampi quelli di Moody's si sono rivelati i
Analisi Tecnica Andiamo a chiudere il piccolo gap a 19660 e riprendiamom a scendere andando a testa
Stoxx Giornaliero Buona domenica a tutti, l’indice di riferimento europeo lascia invariata