Archivi del mese: febbraio 2014

Scritto il alle 09:28 da [email protected]

Continua il silenzio del governo sulle pensioni e ciò preoccupa non poco. Le risorse per finanziare i progetti del presidente del consiglio imporranno nuovi tagli e la Ragioneria Generale già fa i conti. Perfino Damiano dimentica la previdenza complementare. Come … Continua a leggere




Scritto il alle 09:58 da [email protected]

Nel suo discorso programmatico alle Camere il neo presidente del Consiglio ha cercato di dare il meglio di sé imbastendo un programma che, è stato calcolato, necessita di circa 100 miliardi di euro per la sua attuazione, una cifra mostruosa … Continua a leggere




Scritto il alle 09:05 da [email protected]

Con la nascita dei Fondi pensione Perseo e Sirio, andati ad aggiungersi al Fondo per la Scuola, Espero, si era convinti che a tutti i dipendenti pubblici fosse stata offerta la possibilità di costruirsi una pensione aggiuntiva, ma non è … Continua a leggere




Scritto il alle 09:03 da [email protected]

12.021 milioni  di euro il disavanzo finanziario di competenza (+852 milioni alle previsioni 2013),  la spesa per prestazioni pensionistiche è risultata pari a 269.464 milioni (+3.472 milioni). I dati si riferiscono al 30 settembre 2013. Il Consiglio di Indirizzo e … Continua a leggere




Scritto il alle 08:26 da [email protected]

Le pensioni non sono comprese fra le priorità del nuovo governo. Forse è un segnale positivo perché non costituiscono più un’emergenza. Ma sicuramente gli importi mensili non saranno aumentati. Ognuno  deve pensare da solo a costruirsi una pensione adeguata. La … Continua a leggere




Scritto il alle 08:43 da [email protected]

Nominato all’ultimo minuto del governo Letta, il commissario dell’Inps Vittorio Conti,  ha un duro lavoro davanti a sè. Chi si aspettava  il varo contestuale della governance dell’ente  è rimasto deluso. Ora tutti gli scenari sono possibili. Con la nomina di … Continua a leggere




Scritto il alle 08:40 da [email protected]

Le adesioni ristagnano perché lo strumento complementare non convince del tutto, e non solo in Italia, ma anche in diverse parti del mondo. Ovunque si cercano vie per il rilancio. nel Regno Unito è in vigore dal 2012 l’iscrizione automatica, … Continua a leggere




Scritto il alle 08:58 da [email protected]

In concomitanza con le dimissioni del suo presidente, l’Inps non prevede rose e fiori nel bilancio di quest’anno, almeno nella prima stesura. Infatti nel  2014 il risultato di esercizio  si presenta negativo per 11.997 milioni di euro, un dato che … Continua a leggere




Scritto il alle 09:02 da [email protected]

L’obbligo del passaggio dalla buonuscita al Tfr e il suo versamento alla previdenza complementare forse è una delle cause principali  del mancato decollo dei fondi pensione pubblici. Un’ipotesi suggestiva è la possibilità di  aderire mantenendo il Tfs con possibilità di … Continua a leggere




Scritto il alle 08:22 da [email protected]

Mastrapasqua alla fine si è dimesso. Mentre scatta il toto-successione non ci si dimentichi di fare, oltre le regole di incompatibilità, una governance efficace e attribuzione di poteri ben definiti. Ora che il presidente dell’Inps si è dimesso come avevo … Continua a leggere




Articoli dal Network
Settimana scorsa vi dicevo quanto contava poco il rimbalzo e difatti, abbiamo avuto modo di ritro
Proprio questa mattina vi parlavo di come la paura e l’incertezza può distruggere capitalizzazion
Oltre 160mila persone all’anno vittime di truffe e frodi online in Italia, per una media di 45
Quali sono le asset class che hanno performato meglio dell’indice CPI USA? Occhio che l’elenco
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Secondo indiscrezioni e le nostre informazioni, sembra che ieri qualcuno abbia telefonato a Babb
IPE è un sito web specialistico dedicato ai fondi pensione europei.  Raccoglie e fornisce notizie,
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [
Inizio di seduta sotto il peso delle vendite per Piazza Affari zavorrata dai segnali negativi arriva
Wall Street ieri era chiusa per lutto. Un caso abbastanza singolare, per commemorare la morte de