Archivi del mese: luglio 2014

Scritto il alle 09:35 da [email protected]

La pioggia blocca le vacanze.  Ma il pensionato al minimo si consola. Se piove ha una scusa decente per spiegare le sue mancate ferie. Il  43% dei pensionati (pari a 6,8 milioni) riceve una pensione  mensile inferiore a 1.000 euro … Continua a leggere




Scritto il alle 08:45 da [email protected]

Gli investimenti nelle case per i lavoratori a medio reddito può essere utile per gli interessati e dare buoni rendimenti per i fondi pensione. A tutt’oggi però si continuano a privilegiare i titoli di debito. Il mercato del mattone,  in … Continua a leggere




Scritto il alle 08:48 da [email protected]

Il numero delle richieste di anticipazione per esigenze che non riguardano la salute e la casa, aumenta di anno in anno. Disciplinarla meglio o abolirla, il dibattito si svolge attorno a queste due soluzioni Il tfr accumulato in azienda o all’Inps … Continua a leggere




Scritto il alle 09:19 da [email protected]

Il processo di unificazione dei Fondi pensione del pubblico impiego Perseo e Sirio procede senza soste e a tappe forzate. Ieri, 16 luglio 2014,  è stato firmato presso l’Aran, un verbale delle Parti  costitutive dei Fondi Perseo e Sirio,  al … Continua a leggere




Scritto il alle 09:06 da [email protected]

I fondi negoziali della previdenza complementare non sono a prestazione definita, nel senso che quando si aderisce nessuno garantisce il risultato finale, esso dipenderà da una serie di elementi fra cui i rendimenti finanziari. Lo stesso ragionamento si può fare … Continua a leggere




Scritto il alle 08:54 da [email protected]

La Commissione Bicamerale di vigilanza sulla previdenza ha prodotto un documento complessivo sulla previdenza complementare e sull’ utilizzo del risparmio previdenziale complementare a sostegno dell’economia reale del Paese e per il rilancio delle adesioni. Dopo aver sentito un po’ tutti, … Continua a leggere




Scritto il alle 08:16 da [email protected]

E’ un istituto finanziariamente in difficoltà, questa è l’amara realtà che emerge dal rapporto annuale 2013. La sostenibilità non è intaccata, si sostiene. Speriamo perché per sostenibilità si intende la possibilità dell’istituto di pagare le prestazioni anche per il futuro. … Continua a leggere




Scritto il alle 09:32 da [email protected]

Sopprimere la previdenza complementare non aumenta la pensione. Con la riforma Fornero i tassi di sostituzione sono più alti di quelli previsti per il passato. Come pensione si potrà prendere anche l’80% dell’ultimo stipendio. Invece dei due pilastri sembrerebbe molto … Continua a leggere




Scritto il alle 09:49 da [email protected]

Dopo anni di lamentazioni sull’inadeguatezza della pensione pubblica e della necessità di aderire alla previdenza complementare, arriva un contrordine. La pensione pubblica va bene. La percezione negativa che si ha è erronea e non corrisponde alla realtà. Quando si varò … Continua a leggere




Articoli dal Network
Mancano ancora dei segnali importanti ma guardando i grafici intermarket sembra proprio che ci s
Da Montalbano ai Cesaroni, da Don Matteo a Rocco Schiavone, quanto costano le case nell’Italia
In molti si sono chiesti in questi giorni: “ma come è possibile far salire i tassi di interes
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi
Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. N
Alla fine avevano ragione loro, Galbraith e Friedman le banche centrali servono a poco o a nulla