Archivi del mese: febbraio 2015

Scritto il alle 08:32 da [email protected]

    Nel disegno di legge sulla concorrenza, eliminate le misure più ovvie e più dibattute e più efficaci,  quelle sui taxi e sulla liberalizzazione della vendita delle medicine di fascia C, il governo punta un’altra volta sulla previdenza complementare, questa volta … Continua a leggere




Scritto il alle 08:50 da [email protected]

   Rivedere le anticipazioni per “ulteriori esigenze” I fondi pensione potrebbero svolgere una attività creditizia minima o concedere mutui. Anche così si aiuta l’economia aiutando  i singoli dipendenti. Ormai è storia consolidata come il  bonus degli 80 euro mensili non … Continua a leggere




Scritto il alle 10:47 da [email protected]

    Il Dipartimento della Funzione Pubblica ha pubblicato la circolare n. 2/2015 relativa alla Soppressione del trattenimento in servizio e modifica della disciplina della risoluzione unilaterale del rapporto di lavoro L’intervento legislativo è volto a favorire il ricambio e … Continua a leggere




Scritto il alle 09:01 da [email protected]

  La circolare2/E del 13 febbraio 2015 dell’Agenzia delle Entrate  fornisce chiarimenti in ordine alle novità fiscali introdotte dalla legge di stabilità 2015 in materia di tassazione delle forme pensionistiche complementari e la convenienza a comprare i titoli di Stato.  … Continua a leggere




Scritto il alle 08:51 da [email protected]

Il rapporto Censis è impietoso sulle future prospettive degli attuali giovani, la crisi non è ancora finita e di fronte ai problemi si rischia di prendere scorciatoie oniriche. Secondo l’ultimo rapporto Censis fatto in collaborazione con la Fondazione Generali e … Continua a leggere




Scritto il alle 08:41 da [email protected]

Preceduto dalla fama di un tagliatore di tutte le pensioni superiori a mille euro netti, il professore bocconiano e giornalista Tito Boeri ora ha tutti i timbri a posto per fare il presidente dell’Inps, pareri delle Commissioni parlamentari, delibera del … Continua a leggere




Scritto il alle 09:43 da [email protected]

Entra nel vivo l’operazione di distruzione del risparmio previdenziale, meglio conosciuta come Tfr in busta paga, dalla quale il governo spera di irrobustire la ripresa economica così efficacemente stimolata dal bonus degli 80 euro. I lavoratori dipendenti del settore privato … Continua a leggere




Scritto il alle 09:14 da [email protected]

Il Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell’INPS nella riunione del 3 febbraio ha approvato, con lo storico voto contrario della Uil, il bilancio di previsione dell’Istituto per l’anno 2015. Aumenta la spesa per le pensioni + 1.065 mln di euro. … Continua a leggere




Scritto il alle 09:05 da [email protected]

Il job act appesantisce lo squilibrio dell’Inps e minerà anche le future pensioni. Mentre i giovani da vecchi se la vedranno male. Ritorneremo alle Opere di Carità ed agli Ospizi. La trasmissione televisiva “Presa Diretta” del 1 febbraio 2015 ha … Continua a leggere




Scritto il alle 08:50 da [email protected]

La Corte Costituzionale dopo aver comunicato il suo no al referendum contro la legge pensioni Fornero, ora ha reso noto le motivazioni  con Sentenza  n.6/2015 pubblicata in GU il 28/1/2015. La riforma delle pensioni Fornero, avvenuta quasi di soppiatto, inserita … Continua a leggere




Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
FTSE Mib: l'indice apre al ribasso rompendo in gap down il supporto statico dei 22.200 punti e la t
Ieri Mario Draghi nella conferenza stampa di fine anno, ha detto che la BCE non ha discusso del
A tutt’oggi non è ancora sufficientemente definito cosa indichi l’espressione “investire in e
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La sfida low cost nei cieli si sposta sempre di più sulle rotte intercontinentali e Norwegian A
I mercati sono in bolla. Vero ma come sempre accade, non certificabile. Sono sempre pronte delle
FTSE Mib: indice oggi alle prese con il pull back verso 22.500 punti, dopo la seduta debole di ieri
A parte i soldi che si ricevono e la vita da nababbi in giro per il mondo a parlare del nulla, i
Dobbiamo essere sorpresi? Certo che no. E non poteva essere diversamente. La nostra amica Janet