Archivi del mese: aprile 2016

Scritto il alle 08:52 da [email protected]

Sulla flessibilità in uscita sembra sentire riecheggiare il vecchio proverbio borbonico: “FACIMMO AMMUINA” quando per ostentare un’attività frenetica i capimastri ordinavano alle maestranze di muoversi velocemente pur senza far niente. Quelli che stavano sopra dovevano scendere giù, quelli che stavano … Continua a leggere




Scritto il alle 08:46 da [email protected]

L’economia italiana, nonostante tutti gli sforzi messi n campo non decolla. C’è stata un’inversione di tendenza è vero, ma un Pil che cresce dello 0,6% è praticamente zero. Inoltre le borse sono sull’ottovolante: breve salite seguite da rapide e lunghe … Continua a leggere




Scritto il alle 08:50 da [email protected]

La Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro (GNP), giunta  alla sesta edizione,anche quest’anno si terrà a Napoli nella splendida location di piazza Plebiscito nei giorni 10, 11 e 12 maggio 2016 e  si pone l’obiettivo di accrescere la conoscenza … Continua a leggere




Scritto il alle 08:48 da [email protected]

La denuncia del presidente dell’Inps sulla possibilità che i giovani nati nel 1980 debbano lavorare fino a 75 anni per maturare il diritto a pensione, hanno avuto l’impatto di un’atomica. Le reazioni sono state molteplici e fragorose, acuendo una distanza … Continua a leggere




Scritto il alle 08:36 da [email protected]

Il palcoscenico pensionistico è sempre più affollato. Oggi registriamo gli interventi di Padoan e di Boeri, di segno opposto che si annullano e gli spettatori sono sempre più frastornati. Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan intervenendo in Parlamento sul Def, … Continua a leggere




Scritto il alle 09:11 da [email protected]

Mentre si celebravano almeno momentaneamente i fasti dell’incremento dei contratti di lavoro dovuti ai miracoli del jobs act , sta emergendo un inquietante aumento dei falsi rapporti di lavoro. Non è che fossero una novità, ma ora sembra che venga … Continua a leggere




Scritto il alle 08:43 da [email protected]

Lo scorso 11 aprile 2016 c’è stata l’audizione del Presidente facente funzioni della Covip, Francesco Massicci alla Commissione lavoro della Camera dei deputati in merito al potenziamento dei controlli sulle cosiddette Casse Pensioni dei professionisti. Ogni tanto gli enti di … Continua a leggere




Scritto il alle 08:12 da [email protected]

Sulle pensioni le idee invece di chiarirsi si ingarbugliano sempre di più ingenerando sfiducia e confusione. Orami siamo di fronte ad un fiume in piena di proposte idee e suggerimenti che abbracciano un ventaglio variegato di proposte, di segno positivo … Continua a leggere




Scritto il alle 08:58 da [email protected]

Si fa sempre più concreto un ricalcolo delle pensioni in essere con il contributivo perché ritenute troppo generose. Rifà capolino l’attacco alle pensioni alle vedove. Stranamente nei nomi rinvenuti nelle famose carte di Panama non c’è nessun pensionato, neppure di … Continua a leggere




Scritto il alle 08:51 da [email protected]

Il Salone del Risparmio che si è aperto ieri a Milano e termina oggi 8 aprile è stato aperto per il secondo anno consecutivo dal ministro del Tesoro Padoan. Non poteva cadere in un momento migliore la manifestazione di quest’anno. … Continua a leggere




Articoli dal Network
Mancano ancora dei segnali importanti ma guardando i grafici intermarket sembra proprio che ci s
Da Montalbano ai Cesaroni, da Don Matteo a Rocco Schiavone, quanto costano le case nell’Italia
In molti si sono chiesti in questi giorni: “ma come è possibile far salire i tassi di interes
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi
Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. N
Alla fine avevano ragione loro, Galbraith e Friedman le banche centrali servono a poco o a nulla