Archivi del mese: giugno 2018

Scritto il alle 09:17 da [email protected]

Il faro dell’attenzione è sempre più spostato sul versante delle pensioni, forse perché col reddito di cittadinanza su quello del lavoro la sinecura c’è ( ci sarà). Il pre-precedente governo, quello prima di Gentiloni, per intenderci, in maniera confusa e … Continua a leggere




Scritto il alle 08:53 da [email protected]

L’Unione Europea è un’entità molto complessa,  non è eslusivamente la moneta unica oppure la questione degli immigrati, che sono questioni comunque  rilevantissime, da migliorare e da risolvere. L’UE è attiva anche in numerosi settori, dai diritti umani ai trasporti, al … Continua a leggere




Scritto il alle 08:58 da [email protected]

Dal gennaio 2019, almeno finora, per andare in pensione di vechiaia o anticipata, bisognerà lavorare 5 mesi in  più per effetto dell’aumento della speranza di vita. Durante tutto il 2017 si è svolta una tenace battaglia per bloccare questo aumento … Continua a leggere




Scritto il alle 08:55 da [email protected]

Il governo Monti ( 2011/12) e in una breve parentesi il governo Letta (aprile 2013/febbraio 2014), hanno contribuito a superare la fase emergenziale più acuta della crisi economica, lasciando comunque un paese tutto da rimettere in piedi. Così il successivo … Continua a leggere




Scritto il alle 08:49 da [email protected]

Dall’ultimo rapporto della Covip risulta che alla fine del 2017 il totale degli iscritti alla previdenza complementare era di circa 7,6 milioni, in crescita del 6,1 per cento rispetto all’anno precedente. Gli iscritti ai PIP “nuovi” risultano quasi 3 milioni, … Continua a leggere




Scritto il alle 08:48 da [email protected]

Il reddito di cittadinanza è una sorta di Reddito di Inclusione (REI) di più vasta portata e teoricamente di maggiore impatto economico. Il Rei invece è una misura di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale introdotta a decorrere dal 1° … Continua a leggere




Scritto il alle 08:49 da [email protected]

Il Ministero del Lavoro ha pubblicato in GU i nuovi coefficienti di trasformazione del montante contributivo. Essi sono importanti perché applicati al totale dei contributi versati serve a determinare l’importo della pensione. I coefficienti sono diversificati a seconda dell’età pensionabile. … Continua a leggere




Scritto il alle 08:35 da c[email protected]

Il 7 giugno 2018 è stato presentato alla Camera dei Deputati il Rapporto della Covip sulla previdenza complementare. Il Rapporto di quest’anno  presenta elementi di continuità con quello precedente ma anche con sostanziali differenze. Alla fine del 2017, la struttura … Continua a leggere




Scritto il alle 08:38 da [email protected]

Incassata la fiducia anche alla Camera il governo Conte – Di Maio – Salvini è entrato  nella pienezza dei suoi poteri e potrà procedere all’attuazione del programma così come stabilito dal “contratto”. Ma già si è visto che su alcuni … Continua a leggere




Scritto il alle 08:58 da [email protected]

Nel 2015 a Parigi è stato raggiunto un accordo internazionale per contrastare i cambiamenti climatici. Nel frattempo non è stato fatto molto anche perché 3 anni sono oggettivamente pochi e, rispetto ai 3 secoli appena trascorsi dalla prima macchina a … Continua a leggere




Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Entrano gli arabi con un fondo sovrano, si parla anche di delisting. Ma merita così tanta fiducia
Della Lira Turca ho parlato nemmeno troppo tempo fa. E che possiamo dire se non confermare lo st
Dopo lo sforzo rialzista messo in campo ieri il Ftse Mib oggi tira il fiato assestandosi nelle prime
Stiamo al gioco, alla fine del mese i mercati bombarderanno l'Italia! Dopo i 100 miliardi al
A circa un paio di mesi dall’insediamento immaginato salvifico dell’attuale governo, e alla vigi
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
L’estate e in particolare il periodo di ferie lontano dall’ufficio è il momento migliore per
Partenza positiva per il Ftse Mib che si porta subito sopra 21.700 gettando le basi per la richiusur