Archivi categoria: previdenza/pensioni

Scritto il alle 09:20 da [email protected]

Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del contesto in cui vengono a cadere, e cioè il mondo del lavoro ed il sistema previdenziale. E’ un binomio inscindibile ed uno è … Continua a leggere




Scritto il alle 09:09 da [email protected]

Il 14 febbraio2018,  è stato firmato l’Avviso comune e il relativo documento tecnico sulla costituzione del fondo bilaterale T.R.I.S. “Fondo bilaterale di solidarietà del personale dei settori chimico e farmaceutico”. Un Fondo attivato su scelta volontaria dei lavoratori e imprese … Continua a leggere




Scritto il alle 09:01 da [email protected]

Nella campagna elettorale primeggia il tema delle pensioni, perché gli elettori nella fascia di età  dai 55 anni in poi sono i più assidui frequentatori delle urne e tutti cercano di tirarli dalla loro parte. Il tema più gettonato è … Continua a leggere




Scritto il alle 08:59 da [email protected]

La pensione di privilegio è una prestazione pensionistica per il personale del settore pubblico iscritto all’ex Inpdap, riconosciuta in seguito di infermità o lesioni contratte in servizio e per causa di servizio. Il dipendente che riporta lesioni o infermità per … Continua a leggere




Scritto il alle 08:56 da [email protected]

Dagli osservatori statistici dell’Inps arriva il dato ripreso immediatamente da tutti i giornali secondo il quale i pensionati italiani che ricevono un assegno di vecchiaia, di anzianità contributiva o ai superstiti da oltre 37 anni, quelli con una decorrenza antecedente … Continua a leggere




Scritto il alle 08:43 da [email protected]

Annunciato da un tweet ( quindi limitato a coloro che usa questo tipo di comunicazione), il decreto ministeriale sull’esonero dall’ aumento dell’età pensionabile per alcune categorie di lavoratori, probabilmente sarà pubblicato in GU verso la fine del corrente mese di … Continua a leggere




Scritto il alle 09:05 da [email protected]

Nello schioppettante e fantasmagorico avvio della campagna elettorale, come già abbiamo rilevato, le pensioni hanno un ruolo centrale. Sembra quasi che si stia giocando a chi la spara più grossa. Elencare tutte le posizioni è abbastanza facile ed il bello … Continua a leggere




Scritto il alle 08:33 da [email protected]

Il fenomeno del welfare aziendale è esploso negli ultimi anni, come ovvia e naturale metamorfosi del concetto del welfare state come si era delineato in Italia almeno dal dopoguerra fino alla crisi economica del 1990 che aveva gettato le basi … Continua a leggere




Scritto il alle 08:39 da [email protected]

Le pensioni sono migliorabili, sia dal punto di vista normativo che come importi economici, a prescindere dalle fantasmagoriche promesse elettorali e del catastrofismo degli allarmi internazionali. In campo sociale, economico e finanziario, il sistema migliore è sempre quello che si … Continua a leggere




Scritto il alle 08:37 da [email protected]

ll Consiglio dei ministri ha finalmente approvato l’intesa sul rinnovo del contratto degli statali del 23 dicembre scorso tra sindacati e Aran, l’Agenzia contrattuale per la Pubblica Amministrazione. Per l’operatività resta il passaggio alla Corte dei Conti. Senza entrare nel … Continua a leggere




Articoli dal Network
Mancano ancora dei segnali importanti ma guardando i grafici intermarket sembra proprio che ci s
Da Montalbano ai Cesaroni, da Don Matteo a Rocco Schiavone, quanto costano le case nell’Italia
In molti si sono chiesti in questi giorni: “ma come è possibile far salire i tassi di interes
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi
Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. N
Alla fine avevano ragione loro, Galbraith e Friedman le banche centrali servono a poco o a nulla