Archivi tag: BCE

Scritto il alle 08:55 da [email protected]

Durante tutto il 2016 i mercati finanziari sono stati sull’otto volante da mettere i brividi al più coraggioso operatore finanziario a causa dell’andamento dei titoli azionari specie quelli bancari che hanno avuto perdite abbastanza consistenti. Né sono andati meglio i … Continua a leggere




Scritto il alle 09:18 da [email protected]

I risultati delle forme pensionistiche complementari hanno risentito dell’andamento contrastato dei mercati finanziari nel corso del primo semestre dell’anno. Le turbolenze colpendo soprattutto i titoli azionari hanno dato il colpo di grazie alle aspettative di una forte ripresa economica che … Continua a leggere




Scritto il alle 08:55 da [email protected]

Secondo Itinerari Previdenziali nei prossimi 10 anni si avrà uno sviluppo inferiore all’1.50% del Pil e le pensioni soffriranno ancora di più senza la complementare. Ma su quali investimenti bisogna puntare. Per il nono anno consecutivo il 2 dicembre 2015 … Continua a leggere




Scritto il alle 08:18 da [email protected]

Solidarietà Veneto ha rotto gli indugi e superando i discorsi accademici molto di moda, ha investito nell’economia reale. E’ la prima volta per un fondo pensione. Da oggi, grazie alla sottoscrizione delle quote avvenuta a Trieste, è pienamente operativo il … Continua a leggere




Scritto il alle 09:03 da [email protected]

La crisi greca in un solo giorno ha fatto bruciare almeno il doppio delle risorse necessarie per salvarla. Tanto valeva  regalarle quanto chiedeva e non se ne parlava più. Una vittoria della finanza utopistica e trascendente che bisogna assolutamente imitare. … Continua a leggere




Scritto il alle 08:59 da [email protected]

La politica governativa sulla previdenza è contraddittoria, per un verso ampollose dichiarazioni di sostegno e dall’altra fatti concreti che la peggiorano. L’azione sulla previdenza complementare è la più folle. Disincentiva le adesioni diminuendo i benefici fiscali, prosciuga i canali di … Continua a leggere




Scritto il alle 08:58 da [email protected]

In assenza di politiche per la creazione di nuova ricchezza, si cerca di utilizzare l’argenteria di famiglia, vendendo un pezzo, pignorandone un altro, senza risolvere alcun problema. Dopo la constatata inefficacia del bonus degli 80 euro, l’esecutivo è tentato di … Continua a leggere




Scritto il alle 08:27 da [email protected]

Le pensioni sono tornate al centro del mirino. Non tranquillizza l’apparente marcia indietro del governo. L’unica salvezza è costruirsi una rendita indipendente, ma le adesioni alla complementare aumentano di un ridicolo 3% scarso. E’ settembre! “Settembre andiamo” dice un famoso … Continua a leggere




Scritto il alle 09:00 da [email protected]

La Commissione europea ha reso nota una proposta di direttiva  – la Iorp 2 – per rilanciare l’economia europea mediante investimenti a lungo termine. La proposta riguarda anche i fondi pensione ed i piani pensionistici individuali. La crisi economica e … Continua a leggere




Scritto il alle 09:06 da [email protected]

Cosa sono e perché una loro stima può cambiare l’economia di un paese. La loro affidabilità Un’Agenzia di Rating  recentemente si è di nuovo  esercitata a ridurre il rating italiano e poi di 18 istituti di credito sempre italiani. La … Continua a leggere




Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Il passaggio da “economia di Frontiera” a “paese emergente” rappresenta un importante upgr
Stavo iniziando ad accettare le “stranezze” di questo Governo, con all’interno alcuni pers
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice italiano oggi apre in lieve rialzo, per poi invertire direzione. In ogni caso la
Ben risvegliati! Si, perché ieri il neo ministro dell’Economia, Giovanni Tria se n’è uscit
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Ci vuole davvero una sana dose di autocontrollo da parte mia in questa immensa crisi antropologi
Ftse Mib: apre in gap up l'indicie italiano che riprende di mira i 22.500 punti, primo livello di re