Scritto il alle 09:15 da [email protected]

Ormai praticamente ci siamo, fra meno di due settimane circa si voterà per il Parlamento europeo, così sapremo ( forse) che fine farà quello italiano. La linea di tendenza sotterranea è quello di mantenerlo comunque in vita con qualche altro pastrocchio che speriamo non  peggiori ulteriormente le nostre già fragili condizioni. I partiti sono in campo ...

Scritto il alle 09:39 da [email protected]

Il 7 maggio 2019 c’è stata l’audizione del presidente della Covip Mario Padula sulle politiche di investimento dei fondi pensione e delle casse professionali davanti alla Commissione Parlamentare sugli enti di previdenza e assistenza sociale. Nel quadro del sistema previdenziale italiano, strutturato secondo un modello di Welfare cui partecipano sia soggetti pubblici che privati, i Fondi ...

Scritto il alle 09:30 da [email protected]

Il reddito di cittadinanza  ha appena superato il milione di domande. Sono 1.016.977 le domande di Reddito di Cittadinanza presentate al 30 aprile 2019. La Campania è la regione che ha fatto registrare il maggior numero di richieste, 172.175, seguita dalla Sicilia, con 161.383 domande. Superiori alle 90mila le richieste in Lazio, Puglia e Lombardia ...

Scritto il alle 08:47 da [email protected]

Ci avviciniamo a marce forzate verso le elezioni del nuovo Parlamento europeo. Non tutti hanno chiaro i compiti e le competenze,  molti sono convinti che è una specie di matrigna che tratta male alcuni paesi a vantaggio di altri, ma bisogna dire che negli ultimi tempi, è un po’ cambiato il registro sui temi di ...

Scritto il alle 09:09 da [email protected]

La prima riforma organica sulle pensioni del dopoguerra fu la riforma Brodolini , dal ministro socialista che la varò, nel 1969, la legge n. 153 del 30 aprile 1969 con la quale si abbandonò definitivamente il sistema a capitalizzazione  legando la prestazione alla retribuzione percepita negli ultimi anni di lavoro La riforma Brodolini istituì altresì la ...

Scritto il alle 09:04 da [email protected]

Martedì 30 aprile 2019 l'Istat ha fatto sapere che le cose in Italia volgono al bello. E' vero che qualcuno sarcasticamente fa notare di come il cambio del presidente all'Istituto di Statistica abbia coinciso con dati sempre rosei, ma dobbiamo anche far presente che questi dati non sono stati smentiti da nessuna autorità internazionale, il ...

Scritto il alle 09:08 da [email protected]

E’ stato pubblicato la settimana scorsa la quarta edizione del Welfare Index PMI 2019, promosso da Generali Italia con la partecipazione delle maggiori confederazioni italiane (Confindustria, Confagricoltura, Confartigianato e Confprofessioni), che ha analizzato il livello di welfare in 4.561 piccole e medie imprese italiane superando così nei quattro anni le 15 mila interviste. Welfare Index PMI ...

Scritto il alle 10:02 da [email protected]

Un gruppo internazionale di banche centrali e autorità di vigilanza finanziaria hanno chiesto l’implementazione di un quadro standardizzato informativo a livello mondiale  sui mutamenti climatici per evitare le ricadute anche a livello finanziario, sollecitando l'intervento dei governi e della politica. Secondo IPE.com, le banche proponenti cercano di far valere il loro peso sul lavoro che sta ...

Scritto il alle 09:23 da [email protected]

Non accenna a placarsi la polemica sugli esigui importi del reddito e della pensione di cittadinanza accreditati ai vincitori della "lotteria" governativa. Infatti tutti i "vincitori" si aspettavano di ricevere tondo tondo i famosi 780 euro. Quando invece hanno verificato che alcuni importi erano prossimi allo zero, si sono scatenate le polemiche sulle pagine di ...

Scritto il alle 08:56 da [email protected]

Per motivi di contenimento della spesa pubblica, i trattamenti di fine servizio e fine rapporto, comunque denominati dei dipendenti pubblici, vengono corrisposti ordinariamente dopo 12 mesi dalla cessazione del servizio per raggiunti limiti di età, ora 67 anni, oppure dopo 24 mesi in caso di pensione anticipata. Rispetto agli importi poi il pagamento è in ...

Articoli dal Network
Ormai praticamente ci siamo, fra meno di due settimane circa si voterà per il Parlamento europeo, c
Come gli amici e sostenitori di Machiavelli avranno sicuramente avuto modo di osservare, mercole
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: domina la cautela sull'indice italiano che si è riportato in pull back nei pressi della r
Questa volta nel mercato delle criptovalute qualcosa è profondamente cambiato. Nel giro di due
Ieri i rendimenti dei titoli di Stato americani sono crollati ai minimi degli ultimi otto mesi,
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
In attesa di osservare la fine del mondo e l'arrivo delle cavallette in America, del ritorno del
Ftse Mib: partenza debole dell'indice italiano appesantito dall'allargamento dello spread in area 28
Il 7 maggio 2019 c’è stata l’audizione del presidente della Covip Mario Padula sulle politi