Archivi del mese: maggio 2017

Scritto il alle 08:38 da [email protected]

Siamo in pieno periodo di dichiarazione dei redditi ed il modello precompilato se ci evita la fila ai Caf può farci commettere qualche errore che è meglio evitare. Per questo riteniamo utile riassumere gli aspetti generali del risparmio fiscale che … Continua a leggere




Scritto il alle 08:49 da [email protected]

Fra qualche giorno la Covip ci reciterà la solita giaculatoria sul mancato decollo della previdenza complementare e aggiornerà le cifre contenute nel rapporto dell’anno scorso. Comunque l’autorità di vigilanza e tutto il mondo composito che gravita attorno alla pensione di … Continua a leggere




Scritto il alle 08:40 da [email protected]

Nel pubblico impiego le adesioni alla previdenza complementare procedono lentissimamente, sia per una diffidenza innata, sia perché in ogni ente, istituto o ministero esiste un welfare integrativo antico e stratificato non sempre di origine contrattuale che rende inappetibile l’adesione ai … Continua a leggere




Scritto il alle 09:07 da [email protected]

Finalmente l’altro giorno il Presidente del Consiglio dei Ministri ha firmato il decreto attuativo dell’Ape sociale. Dell’ape volontaria si sono perse le tracce, ma nessuno se ne lamenta perché è una misura poco desiderata e poi mancano ancora gli accordi … Continua a leggere




Scritto il alle 08:56 da [email protected]

Lo scorso marzo a Roma c’è stata una fiacca celebrazione dei 60 anni dell’Unione Europea. Una comunità cresciuta troppo in fretta, come ammettono anche i protagonisti della veloce espansione ai paesi dell’Est. I governanti accorsi a Roma consapevoli della poco … Continua a leggere




Scritto il alle 08:56 da [email protected]

La previdenza complementare si articola in varie forme gestita da soggeti diversi. La legge per consentire il massimo della concorrenza, perché sperava che così ne avrebbe favorito la diffusione, ha offerto la possibilità di istituire forme  previdenziali complementari ad aziende, … Continua a leggere




Scritto il alle 09:19 da [email protected]

Uno dei maggiori desideri in cui incappa il lavoratore italiano quando affronta il problema pensionistico è quello di fare scelte ragionevoli per assicurarsi una vecchiaia decente, anche se non viene per niente rassicurato dalle notizie dei mass media. Questi fanno … Continua a leggere




Scritto il alle 08:44 da [email protected]

Dallo scoppio della crisi e le conseguenti crisi bancarie italiane ancora non risolte, le imprese cercano altre strada per trovare finanziamenti che non siano esclusivamente riconducibili al sistema bancario. Che crediti potrebbero concedere, per esempio,  la Banca Etrulia, delle Marche, … Continua a leggere




Scritto il alle 08:51 da [email protected]

La legge n. 232 del 2017 (Legge di Bilancio 2017), al fine di  incentivare alcune tipologie di investimenti ha introdotto un particolare regime di esenzione sui rendimenti per le casse previdenziali dei professionisti e per le forme di previdenza complementare. … Continua a leggere




Scritto il alle 08:32 da [email protected]

Le leggi come si sa non sono immediatamente applicabili, ma necessitano una spiegazioneed una relativa traduzione nel linguaggio italiano corrente. Un pò come i foglietti illustrativi degli elettrodomestici. Nella maggioranza dei casi non ci si capisce niente. Lo scopo dei … Continua a leggere




Articoli dal Network
Ftse Mib: dopo aver testato il supporto di breve a 21.795 punti, l'indice italiano ha superato nuo
Il governo Conte 2 ha finalmente riunificato nella sua persona il confronto con le parti sociali che
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Settembre può essere il momento giusto per cercare e trovare un nuovo lavoro e dare slancio all
Ftse Mib: l'indice italiano apre in rialzo e si riporta sopra i 22.000 punti. I livelli da monitorar
Oggi poche novità, in quanto ieri c'è stata la solita riunione della Federal Reserve, dove tra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: operatori cauti in attesa delle decisioni del Presidente della Fed. I mercati scommettono
I fondi negoziali della previdenza complementare non sono a prestazione definita. Sono a prestazione
Tutti in attesa della risposta di Powell dopo il convinto sostegno espansivo fronte BCE di Dragh