Archivi del mese: luglio 2018

Scritto il alle 08:37 da clinguella@finanza

Nell’attesa che venga finalmente abbozzato un piano per le pensioni l’incertezza regna sovrana. Sembra che tutto stia in stand by. Ormai è ovvio che se ne parlerà a settembre. Durante l’estate forse i tecnici ( categoria esecrata in quanto competente … Continua a leggere




Scritto il alle 09:34 da clinguella@finanza

I fondi negoziali della previdenza complementare possono essere a prestazione definita (BC), nel senso che quando si aderisce già è definito il risultato finale, mentre quelli a  contribuzione definita (DC), la maggioranza in Italia, sono quelli in cui si sa … Continua a leggere




Scritto il alle 08:32 da clinguella@finanza

La Rita, la  “rendila integrativa temporanea anticipata” ha la finalità di consentire ai lavoratori dipendenti iscritti alla previdenza complementare che sono rimasti senza lavoro, senza prospettive di un nuovo impiego o che intendono, semplicemente, anticipare il ritiro, fino a 5 … Continua a leggere




Scritto il alle 08:45 da clinguella@finanza

Con la sua relazione tecnica sugli effetti del decreto dignità sul mercato del lavoro, e la sua audizione in Parlamento, il presidente dell’Inps ha distrutto di un colpo solo, tutta i la benemerenza che si era conquistato per aver dato … Continua a leggere




Scritto il alle 09:12 da clinguella@finanza

I fondi pensione sia a prestazione definita che a contribuzione definita possono soddisfare gli  obblighi verso gli aderenti investendo le risorse loro affidate in modo da produrre il massimo della redditività. A fianco della classica ricerca dell’ equilibrio ottimale tra … Continua a leggere




Scritto il alle 08:51 da clinguella@finanza

L’attuale governo ha programmaticamente definito, in base del suo contratto  le materie e le modalità di come deve affrontare e risolvere nel governare la cosa pubblica. Sulle pensioni il “ contratto” prevede genericamente il superamento della Fornero, quota 100 e … Continua a leggere




Scritto il alle 09:35 da clinguella@finanza

L’ufficio di presidenza della Camera nella seduta del 12 luglio0 2018, ha approvato la delibera che taglia le pensioni degli ex deputati, ricalcolando gli assegni percepiti in base al metodo contributivo. I sì sono stati 11, 9 della maggioranza (M5s … Continua a leggere




Scritto il alle 09:08 da clinguella@finanza

Gli insegnanti invece di andare in pensione al primo di gennaio, vanno in pensione a settembre. Ed anche quest’anno ci sono i soliti disguidi, anni di lavoro che non si trovano, supplenze scomparse, ricongiunzioni che non si trovano eccetera. In … Continua a leggere




Scritto il alle 08:37 da clinguella@finanza

Uno dei maggiori spauracchi dei sistemi assicurativi sulla vita, includendo anche i sistemi di sicurezza sociale sia pubblici che privati, perché entrambi si basano sui principi del contratto aleatorio, è il rischio di longevità, il Longevity risk. e consiste nell’eventualità … Continua a leggere




Scritto il alle 09:00 da clinguella@finanza

Mentre non si è ancora spento l’eco delle polemiche a seguito della relazione dell’Inps sullo stato dell’arte delle pensioni italiane, ognuno affila le sue armi per le prossime battaglie, in parlamento, nel sindacato e nelle piazze quando sarà varata la … Continua a leggere




Articoli dal Network
Nonostante i ribassi di questi ultimi giorni c'è ancora poco interesse da parte degli operatori a m
Come era prevedibile, il mercato si muove come un orologio e in ambito intermarket notiamo quant
Argomento già discusso, ma assolutamente da riprendere essendo di grande attualità. I tempi s
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il CESI è stesso oggetto delle mie analisi. E’ l’acronimo di Citigroup Economic Surprise In
Ftse Mib. L'indice cerca di impostare un rimbalzo e ora si trova a pochi passi dal livello importan
Su tutti i sottostanti si assiste alla parziale chiusura della componente future ed a movimentazioni
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: dopo il lunedì nero gli indici europei tentano di rialzare la testa, ma la cautela è d'o
  Nulla di interessante ieri, lo sappiamo da tempo che si sale con le scale e si scende