Archivi del mese: ottobre 2018

Scritto il alle 09:36 da [email protected]

La Previdenza complementare nel 2017 chiuse un anno estremamente positivo, pur in presenza di titoli con rendimenti a tasso zero. La ripresa economica mondiale e quella “arrancante” italiana portarono la capitalizzazione della Borsa di Milano a sfiorare i 25.000 punti … Continua a leggere




Scritto il alle 08:56 da [email protected]

Continua la ridda delle ipotesi e delle illazioni sulle pensioni, fatta più di boatos, gossip, anticipazioni carpite fra gl interessati che fra atti ufficiali. Né contribuisce a diradare la nebbia la bozza della manovra finanziaria 2019. Il Titolo III “Misure … Continua a leggere




Scritto il alle 08:52 da [email protected]

La categoria delle microimprese, delle piccole imprese e delle medie imprese (PMI) è costituita da aziende che occupano meno di 250 persone, il cui fatturato annuo non supera i 50 milioni di euro e/o il cui totale di bilancio annuo … Continua a leggere




Scritto il alle 08:54 da [email protected]

Dal 2011 la legge ha attribuito alla COVIP la vigilanza sugli investimenti e sulla composizione del patrimonio delle Casse pensioni dei professionisti, avvocati, notai, geometri eccetera, per un totale di 21 enti pensionistici privati.La Direttiva IORP II, relativa alle attività … Continua a leggere




Scritto il alle 09:02 da [email protected]

L’aria non butta bene per il governo in sede europea, il  che provoca una salita dello spread ed una discesa dell’indice della borsa di Milano, mentre si agitano le acque sul decreto fiscale in merito alle manine o manoni  come … Continua a leggere




Scritto il alle 09:34 da [email protected]

Portare la blockchain alle pensioni: come “registri intelligenti” potrebbero avvantaggiare i CDC, ovvero i sistemi pensionistici collettivi a contribuzione definita. La pensione contributiva Inps può essere preso come esempio tipico del Cdc, dove non esiste una capitalizzazione individuale ma è … Continua a leggere




Scritto il alle 09:17 da [email protected]

Il Consiglio dei Ministri si è riunito lunedì 15 ottobre 2018, alle ore 19.31 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Giuseppe Conte. Dal comunicato stampa n. 23 si rileva che il CdM ha approvato un decreto-legge che introduce … Continua a leggere




Scritto il alle 08:48 da [email protected]

Come indebolire con un colpo solo pensioni obbligatorie e complementari senza aumentare il lavoro Nubi fosche si addensano sulle pensioni, alla fine se si lascia tutto così com’è e si continuasse a realizzare quanto concordato dal governo Gentiloni con i … Continua a leggere




Scritto il alle 09:04 da [email protected]

Uno degli elementi che ha dato uno scossone al sistema pensionistico è l’aumento della durata della vita e il conseguente allungamento del periodo di pagamento delle pensioni, Secondo Itinerari Previdenziali ci sono alcuni pagamenti pensionistici vigenti da 37 anni. Ovviamente … Continua a leggere




Scritto il alle 09:20 da [email protected]

L’art 208 del Codice della Strada (decreto legisl. 30 aprile 1992 n. 285) antecedente alla normativa sulla previdenza complementare del 1993, prevede la destinazione di una quota dei proventi delle multe spettanti agli enti locali a interventi di sostituzione e … Continua a leggere




Articoli dal Network
Riprendendo una vecchia canzone di Vasco Rossi, non sono certo i nuovi massimi che fanno paura ai
Questa sera alle 16.00 si svolgerà il webinar UniCredit con ospite Stefano Fanton, trader profes
Velostazione, corsi a distanza e un master interno sono le ultime attività che Eni sta sviluppando
Conoscere i principi della finanza e delle pensioni è meglio che ignorarli, detta così sembra una
Torniamo ancora una volta sulla questione dei siti dove trovare informazioni inerenti le criptov
Oplà, ti pareva che qualcuno, in particolare quelli della CNBC, non facessero uscire la notizia
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercato azionario: titoli value e momentum a confronto I dati macroeconomici continuano ad uscire
Le rimodulazioni tariffarie sono ormai una consuetudine tra gli operatori di telefonia mobile (e fis
Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, il 4 novembre l’indice italiano ha rotto in gap up il liv