Archivi del mese: marzo 2019

Scritto il alle 08:57 da [email protected]

Finalmente è stato convertito in legge il decretone che ha istituito il reddito di cittadinanza e quota 100. Ora vediamo la loro pratica applicazione e gli applausi per gli ideatori di tale misure, che anche a costo di mandare fallito … Continua a leggere




Scritto il alle 08:58 da [email protected]

Il 2018 non è stato un anno positivo per i fondi pensione, ma bisogna tener sempre presente  che i rendimenti se considerati  nel lungo periodo, essi mantengono il segno più e battono ancora una volta la rivalutazione del trattamento di … Continua a leggere




Scritto il alle 09:14 da [email protected]

Il 2018 dopo un primo semestre molto brillante ha mutato direzione ed i rendimenti sono tutti girati in territorio negativo. Quest’anno si attende una replica e intanto si cerca di contenere i danni o addirittura ottenere un’inversione di tendenza. Per … Continua a leggere




Scritto il alle 09:14 da [email protected]

L’Inps ha emanato la Circolare n. 43/ 2019, che disciplina le richieste di Reddito di cittadinanza che come ormai sappiamo tutti è una misura a garanzia del diritto al lavoro, di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale. Assume … Continua a leggere




Scritto il alle 08:58 da [email protected]

La bontà di un sistema pensionistico adeguato e sostenibile, parafrasando Adam Smith, dipende dalla ricchezza di una nazione. Poi ci sono altri fattori cui dover imprescindibilmente tener conto, come gli andamenti demografici. Gli effetti combinati di questi fattori, ricchezza di … Continua a leggere




Scritto il alle 09:14 da [email protected]

ll mercato del lavoro almeno da una trentina d’anni ha mutato pelle. Mentre prima un impiego presso un’azienda era naturalmente a tempo indeterminato, fatta eccezione evidente per le attività stagionali, come quelle legate ai posti turistici montano/balneari, ora è tutto … Continua a leggere




Scritto il alle 09:10 da [email protected]

L’animus sociale del governo sembra muoversi lungo direttrici non so quante lucidamente individuate e messe nell’arengo politico: Il reddito di cittadinanza che è una misura para assistenziale finalizzata a trovare lavoro a determinati segmenti della società ( gli altri si … Continua a leggere




Scritto il alle 08:56 da [email protected]

Nonostante tutto l’Italia è uno dei paesi dell’Ocse dove il suo sistema di welfare è dei più avanzati ed efficienti ( chi lo avrebbe mai detto!), almeno per quanto riguarda la sanità e la previdenza. Con il reddito di inclusione … Continua a leggere




Scritto il alle 09:13 da [email protected]

Oggi siamo a festeggiare nuovamente la festa della donna e al d ilà di tutti i discorsi celebrativi e retorici che si faranno in questa giornata dobbiamo rimarcare che le donne hanno sempre un gap previdenziale che sembra difficilmente colmabile. … Continua a leggere




Scritto il alle 09:00 da [email protected]

Si sente molto parlare di una nuova forma di previdenza complementare a livello europeo, i Pepp ( Pan European Personal Pension ). Volendo banalizzare sono una specie di Pip, i Piani pensionistici individuali esistenti da tempo in Italia. E’ una … Continua a leggere




Articoli dal Network
Riprendendo una vecchia canzone di Vasco Rossi, non sono certo i nuovi massimi che fanno paura ai
Questa sera alle 16.00 si svolgerà il webinar UniCredit con ospite Stefano Fanton, trader profes
Velostazione, corsi a distanza e un master interno sono le ultime attività che Eni sta sviluppando
Conoscere i principi della finanza e delle pensioni è meglio che ignorarli, detta così sembra una
Torniamo ancora una volta sulla questione dei siti dove trovare informazioni inerenti le criptov
Oplà, ti pareva che qualcuno, in particolare quelli della CNBC, non facessero uscire la notizia
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercato azionario: titoli value e momentum a confronto I dati macroeconomici continuano ad uscire
Le rimodulazioni tariffarie sono ormai una consuetudine tra gli operatori di telefonia mobile (e fis
Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, il 4 novembre l’indice italiano ha rotto in gap up il liv