Archivi del mese: aprile 2019

Scritto il alle 09:08 da [email protected]

E’ stato pubblicato la settimana scorsa la quarta edizione del Welfare Index PMI 2019, promosso da Generali Italia con la partecipazione delle maggiori confederazioni italiane (Confindustria, Confagricoltura, Confartigianato e Confprofessioni), che ha analizzato il livello di welfare in 4.561 piccole … Continua a leggere




Scritto il alle 10:02 da [email protected]

Un gruppo internazionale di banche centrali e autorità di vigilanza finanziaria hanno chiesto l’implementazione di un quadro standardizzato informativo a livello mondiale  sui mutamenti climatici per evitare le ricadute anche a livello finanziario, sollecitando l’intervento dei governi e della politica. … Continua a leggere




Scritto il alle 09:23 da [email protected]

Non accenna a placarsi la polemica sugli esigui importi del reddito e della pensione di cittadinanza accreditati ai vincitori della “lotteria” governativa. Infatti tutti i “vincitori” si aspettavano di ricevere tondo tondo i famosi 780 euro. Quando invece hanno verificato … Continua a leggere




Scritto il alle 08:56 da [email protected]

Per motivi di contenimento della spesa pubblica, i trattamenti di fine servizio e fine rapporto, comunque denominati dei dipendenti pubblici, vengono corrisposti ordinariamente dopo 12 mesi dalla cessazione del servizio per raggiunti limiti di età, ora 67 anni, oppure dopo … Continua a leggere




Scritto il alle 08:57 da [email protected]

Il Welfare è un compendio di prestazioni sociali originariamente a carico dello Stato, oggi banalmente quando si parla di welfare si parla di prestazioni pubbliche e private e quando si parla di welfare integrato si intende generalmente la previdenza complementare, … Continua a leggere




Scritto il alle 09:17 da [email protected]

L’11 aprile 2019 l’Istat ha pubblicato l’undicesimo rapporto “ NOI Italia” che offre una selezione di oltre 100 indicatori statistici del nostro Paese, delle differenze regionali che lo caratterizzano e della sua collocazione nel contesto europeo. Dando uno sguardo alla … Continua a leggere




Scritto il alle 08:51 da [email protected]

Benchè negata da molti, la stagnazione economica incombe su tutta la Comunità europea e questo fatto, alla vigilia delle elezioni turba un po’ i pensieri di coloro che vogliono cambiarla senza tener conto dell’economia. Tuttavia da tempo la Comunità si … Continua a leggere




Scritto il alle 09:03 da [email protected]

Quando l’Ocse tuonò contro quota 100 perché avrebbe portato l’Italia nel baratro perché “aumenterà la diseguaglianza intergenerazionale e farà aumentare il debito pubblico”, ci fu subito una replica piccata da parte dei vice premier. “L’austerity la facessero a casa loro” … Continua a leggere




Scritto il alle 09:06 da [email protected]

L’Ocse è stata messa all’indice perché nel suo rapporto sulla situazione italiana presentato il 1° aprile scorso a Roma, ha affermato una cosa che sembra evidente a molti e cioè che il Reddito di cittadinanza “incoraggia l’occupazione informale” e crea … Continua a leggere




Scritto il alle 09:17 da [email protected]

Per garantire la ripresa economica occorrono riforme di ampio respiro E’ stato presentato a Roma il 1° aprile 2019, e non era uno scherzo d’ aprile, il rapporto dell’Ocse sulla situazione italiana. Un pianto greco, perché agli osservatori esterni la … Continua a leggere




Articoli dal Network
Ftse Mib: dopo aver testato il supporto di breve a 21.795 punti, l'indice italiano ha superato nuo
Il governo Conte 2 ha finalmente riunificato nella sua persona il confronto con le parti sociali che
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Settembre può essere il momento giusto per cercare e trovare un nuovo lavoro e dare slancio all
Ftse Mib: l'indice italiano apre in rialzo e si riporta sopra i 22.000 punti. I livelli da monitorar
Oggi poche novità, in quanto ieri c'è stata la solita riunione della Federal Reserve, dove tra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: operatori cauti in attesa delle decisioni del Presidente della Fed. I mercati scommettono
I fondi negoziali della previdenza complementare non sono a prestazione definita. Sono a prestazione
Tutti in attesa della risposta di Powell dopo il convinto sostegno espansivo fronte BCE di Dragh