Archivi del mese: maggio 2019

Scritto il alle 09:11 da [email protected]

E’ stato presentato il 29 maggio 2019 al Senato la decima edizione del Rapporto sul coordinamento della finanza pubblica ed ha l’obiettivo di mettere a disposizione del Parlamento e del Governo elementi di valutazione sull’efficacia degli strumenti scelti per garantire … Continua a leggere




Scritto il alle 09:42 da [email protected]

Finalmente ci siamo tolti il pensiero del voto europeo. Mentre i giornali e le tivù sono ancora alla fase dei commenti, i kings maker stanno mettendo a punto le loro strategie per tradurre le percentuali in assetti politici, in casa … Continua a leggere




Scritto il alle 09:02 da [email protected]

Un altro metodo per aumentare l’anzianità contributiva per la maturazione del diritto alla pensione e dell’incremento del relativo importo, è dato dal riscatto dei corsi universitari di studi. Possibilità che esiste da tempo, ma che ora diventa  relativamente meno pesante,  … Continua a leggere




Scritto il alle 09:17 da [email protected]

Il decreto legge ” quota cento ” ha introdotto anche alcune significative novità per costruirsi una pensione migliore, tenendo d’occhio il mutato assetto del mercato del lavoro che ha praticamente abolito il lavoro continuo e istituito il lavoro “a canguro” … Continua a leggere




Scritto il alle 08:53 da [email protected]

Dopo una lunga trattativa il 17 maggio 2019 è stato firmato il contratto integrativo 2019/2021 per i dipendenti del Comune di Roma Capitale. Per la prima volta l’accordo comprende la disciplina della ‘previdenza complementare per la Polizia Municipale finanziata dall’art. … Continua a leggere




Scritto il alle 09:31 da [email protected]

Manifestanti contro il cambiamento climatico interrompono la conferenza sulle pensioni per imporre investimenti ecosostenibili. A volte per cercare di fare qualcosa di positivo, si utilizzano metodi che cercano di imporre la propria volontà agli altri. Nel caso specifico in esame … Continua a leggere




Scritto il alle 09:15 da clingue[email protected]

Ormai praticamente ci siamo, fra meno di due settimane circa si voterà per il Parlamento europeo, così sapremo ( forse) che fine farà quello italiano. La linea di tendenza sotterranea è quello di mantenerlo comunque in vita con qualche altro … Continua a leggere




Scritto il alle 09:39 da [email protected]

Il 7 maggio 2019 c’è stata l’audizione del presidente della Covip Mario Padula sulle politiche di investimento dei fondi pensione e delle casse professionali davanti alla Commissione Parlamentare sugli enti di previdenza e assistenza sociale. Nel quadro del sistema previdenziale … Continua a leggere




Scritto il alle 09:30 da [email protected]

Il reddito di cittadinanza  ha appena superato il milione di domande. Sono 1.016.977 le domande di Reddito di Cittadinanza presentate al 30 aprile 2019. La Campania è la regione che ha fatto registrare il maggior numero di richieste, 172.175, seguita … Continua a leggere




Scritto il alle 08:47 da [email protected]

Ci avviciniamo a marce forzate verso le elezioni del nuovo Parlamento europeo. Non tutti hanno chiaro i compiti e le competenze,  molti sono convinti che è una specie di matrigna che tratta male alcuni paesi a vantaggio di altri, ma … Continua a leggere




Articoli dal Network
Riprendendo una vecchia canzone di Vasco Rossi, non sono certo i nuovi massimi che fanno paura ai
Questa sera alle 16.00 si svolgerà il webinar UniCredit con ospite Stefano Fanton, trader profes
Velostazione, corsi a distanza e un master interno sono le ultime attività che Eni sta sviluppando
Conoscere i principi della finanza e delle pensioni è meglio che ignorarli, detta così sembra una
Torniamo ancora una volta sulla questione dei siti dove trovare informazioni inerenti le criptov
Oplà, ti pareva che qualcuno, in particolare quelli della CNBC, non facessero uscire la notizia
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercato azionario: titoli value e momentum a confronto I dati macroeconomici continuano ad uscire
Le rimodulazioni tariffarie sono ormai una consuetudine tra gli operatori di telefonia mobile (e fis
Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, il 4 novembre l’indice italiano ha rotto in gap up il liv