Archivi del mese: giugno 2019

Scritto il alle 09:18 da clinguella@finanza

L’andamento negativo dei mercati finanziari del 2018, dovuti a tutta una serie di fattori, fra quelli esterni e quelli interni, ha prodotto rendimenti negativi in quasi tutti gli asset e anche le forme di previdenza complementare, fondi chiusi, fondi aperti, … Continua a leggere




Scritto il alle 08:41 da clinguella@finanza

i dipendenti pubblici in servizio dal 1996 con stipendio superiore ai 100mila euro possono chiedere di versare aI fine del calcolo della pensione i contributi sull’intero stipendio spettante, sempre che nel loro settore non è attiva una forma di previdenza complementare.




Continua a leggere

Scritto il alle 08:37 da clinguella@finanza

Fin dal 2010 una leggge, la L.183/2010, ha disposto la graduale trasformazione della CRI da ente pubblico in ente di diritto privato, sempre di interesse pubblico operante nel settore umanitario. Per la realizzare di tutto questo, il decreto legislativo 178/2012 … Continua a leggere




Scritto il alle 08:48 da clinguella@finanza

Nel periodo compreso tra il 2019 e il 2021, il lavoratore dipendente con 62 anni di età e 38 di contributi può chiedere di andare in pensione. Questa nuova possibilità pensionistica rende necessario un suo raccordo con l’ indennità di … Continua a leggere




Scritto il alle 09:00 da clinguella@finanza

Al «Welfare Day 2019» tenutosi all’Eur  Roma il 13 giugno 2019,  è stato presentato il IX Rapporto Rbm-Censis sulla sanità pubblica, privata e intermediata. .RBM Assicurazione Salute S.p.A. è la più grande Compagnia specializzata nell’assicurazione sanitaria per raccolta premi e … Continua a leggere




Scritto il alle 09:06 da clinguella@finanza

Fra il rapporto annuale sullo Stato Sociale fatto dall’Università la Sapienza il 29 maggio scorso e prima di quello sulla Sanità Integrativa del Welfare day e Censis del 13 giugno corrente, si incastra la relazione annuale della Covip sullo stato … Continua a leggere




Scritto il alle 08:12 da clinguella@finanza

Lo scorso 29 maggio 2019 è stato presentatoalla’Università romana de La Sapienza,  il tredicesimo Rapporto sullo Stato Sociale 2019 – Welfare pubblico e welfare occupazionale Il Rapporto – redatto dal Dipartimento di Economia e Diritto, con il sostegno del Master … Continua a leggere




Scritto il alle 09:11 da clinguella@finanza

La Covip muove un ulteriore  passo significativo verso l’equiparazione anche in campo della previdenza complementare del trattamento fra uomini e donne- Con la Deliberazione del 22 maggio 2019 sono state adottate le nuove “Disposizioni in ordine alla parità di trattamento … Continua a leggere




Scritto il alle 09:21 da clinguella@finanza

Non c’è bisogno di scomodare il filosofo napoletano Giambattista Vico vissuto a cavallo fra i 1600 e1700 conosciuito dai più per la banalizzazione che se ne è fatta del suo pensiero filosofico condensato nei “corsi e ricorsi storici”. In effetti … Continua a leggere




Scritto il alle 09:04 da clinguella@finanza

Le riforme pensionistiche determinano anche un debito che non è contabilizzato e che viene chiamato debito implicito che poi viene registrato quando si devono pagare le rendite aumentando il deficit pubblico.




Continua a leggere

Articoli dal Network
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle Mibo prepotente ingresso di put a strike 18500 e
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Puntata Speciale di Trading Floor con ospite Pietro Di Lorenzo, trader professionista e fondatore di
Oggi vi propongo un articolo che è stato pubblicato nel sito web del Nasdaq. L'autore è l'ammi
Aggiornamento dei posizionamenti monetari. Sulle Mibo si assiste ad una chiusura diffusa sia di p
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Le notizie sul vaccino danno entusiasmo al mercato e anche alle cosiddette mani forti che tornan
Sempre interessante vedere dove sono finiti i flussi finanziari nelle ultime settimane. Qui vede
Sempre interessante vedere dove sono finiti i flussi finanziari nelle ultime settimane. Qui vede
Ftse Mib. Si è un po’ placato l’ottimismo sull’indice italiano dopo il test di 22.334 punti