Archivi categoria: Senza categoria

Scritto il alle 09:00 da clinguella@finanza

Saranno pochissimi coloro che lasceranno il servizio dal primo agosto in applicazione della quota 100 e invece che per le ferie, partiranno per la pensione. Per l’esattezza, secondo il Sole 24 ore, saranno solo 6.235 dipendenti pubblici. In reltà gli … Continua a leggere




Scritto il alle 08:57 da clinguella@finanza

Finalmente è stato convertito in legge il decretone che ha istituito il reddito di cittadinanza e quota 100. Ora vediamo la loro pratica applicazione e gli applausi per gli ideatori di tale misure, che anche a costo di mandare fallito … Continua a leggere




Scritto il alle 09:10 da clinguella@finanza

Il 4 febbraio 2019 a Roma, il governo , o meglio per essere precisi, il presidente del consiglio dei ministri ed un vice presidente del consiglio, ha presentato il sito web sul reddito di cittadinanza nonché la relativa carta bancomat … Continua a leggere




Scritto il alle 08:56 da clinguella@finanza

Occupazione: lavorare in pochi, lavorare troppo, il paradosso italiano. Buoni pasto, assistenza sanitaria, orari flessibili e convenzioni per acquisti a prezzi scontati sono le misure di welfare più utilizzate oggi dalle aziende in favore dei loro dipendenti. Gli strumenti di … Continua a leggere




Scritto il alle 09:30 da clinguella@finanza

Il governo ha finalmente varato le misure caratterizzanti le rispettive piattaforme elettorali dei suoi componenti ridisegnando quegli aspetti che in effetti più avevano bisogno di una riscrittura e che complice anche la crisi degli ultimi anni erano stati depotenziati. Intenzioni … Continua a leggere




Scritto il alle 08:49 da clinguella@finanza

Dall’ultimo rapporto della Covip risulta che alla fine del 2017 il totale degli iscritti alla previdenza complementare era di circa 7,6 milioni, in crescita del 6,1 per cento rispetto all’anno precedente. Gli iscritti ai PIP “nuovi” risultano quasi 3 milioni, … Continua a leggere




Scritto il alle 08:58 da clinguella@finanza

Nel 2015 a Parigi è stato raggiunto un accordo internazionale per contrastare i cambiamenti climatici. Nel frattempo non è stato fatto molto anche perché 3 anni sono oggettivamente pochi e, rispetto ai 3 secoli appena trascorsi dalla prima macchina a … Continua a leggere




Scritto il alle 08:46 da clinguella@finanza

Mercoledì 16 maggio 2018, presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio, l’Istat ha illustrato il ‘Rapporto annuale 2018 – La situazione del Paese’. Il Rapporto annuale offre tradizionalmente una riflessione documentata sulle trasformazioni in Italia, con lo scopo di … Continua a leggere




Scritto il alle 12:10 da clinguella@finanza

Il riconoscimento della pensione di invalidità è preceduto da un iter lungo e tormentoso, inficiato dal pregiudizio o dal pensier comune che la quasi totalità dei richiedenti sono potenziali simulatori, da cui visite certosine, a volte umilianti e comunquecon iter … Continua a leggere




Scritto il alle 09:03 da clinguella@finanza

La circolare dell’Inps n. 52 del 4.4. 2018 ,ha il merito di riportarci nell’amara situazione sugli attuali limiti di età per poter andare in pensione. La circolare sull’ “Adeguamento dei requisiti di accesso al pensionamento agli incrementi della speranza di … Continua a leggere




Articoli dal Network
Chiusura positiva per i mercati nell'ultima seduta della settimana. Interessante vedere in ambito
Divergenza nei settori, nella sperequazione economica, nelle performance dei mercati. E il grande
Ftse Mib. L'indice si allontana da quota 19.000 punti. I prossimi supporti al ribasso si collocano
Un'immagine che vale più di mille parole, il nostro Rich è un disegnatore strepitoso, la calma
Se dovessimo guardare il mercato obbligazionario, mi verrebbe quasi da chiedermi se veramente va
Queste le movimentazioni monetarie sul mercato dei derivati. Sulle Mibo netta chiusura di posizio
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercati: persiste la debolezza sui mercati internazionali. Ieri brutta chiusura per il Nasdaq 100. D
Nonostante i ribassi di questi ultimi giorni c'è ancora poco interesse da parte degli operatori a m
Come era prevedibile, il mercato si muove come un orologio e in ambito intermarket notiamo quant